Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2016

Montalcino gli ultimi vent'anni nel bicchiere - Azienda Agricola Innocenti

6 dicembre, una magnifica giornata di sole, un gruppo di amici appassionati. Destinazione Montalcino, Frazione Torrenieri, Località Citille di Sotto, all'estremo dei terreni del comune. Colline dolci che guardano Montalcino, circa 400metri s.l.m. con vigne ben esposte a sud. Azienda familiare dei fratelli Massimo e Gianni Innocenti che ci aspettano cordiali come sempre, insieme all’enologo dell’azienda, per una fantastica verticale di 8 annate di Brunello di Montalcino più l’anteprima della 2012 che tra poco sarà messa in commercio. E come se non bastasse 2 annate di Brunello Riserva e 2 annate lontane tra loro di Vignalsole, il loro IGT che unisce al Sangiovese del Cabernet Sauvignon e del Merlot. Cinque ettari di vigneto in tutto coltivati nel rispetto degli impianti storici per ottenere il massimo risultato qualitativo. Si è proprio la qualità del prodotto su cui questa famiglia si impegna quotidianamente. Il Brunello che producono è quello p

XXV Merano WineFestival . seconda parte:finalmente sabato !

Sabato mattina e piove a dirotto, parcheggi esterni strapieni, ma riusciamo cumunque a trovare un posto. La coda esterna è lunga ma per fortuna scorre abbastanza bene e riusciamo ad entrare in pochi minuti. L’interno dell’ingresso e strapieno a dimostrazione che la manifestazione riscuote veramente un grande interesse. Il Merano WineFestival in 25 anni è diventato uno degli eventi immancabili del panorama italiano e internazionale, grazie alla capacità di innovare il programma e mantenere la tradizione di selezionare esclusivamente prodotti di qualità superiore. La formula delle selezioni di grandi vini garantisce un ottimo livello di prodotti e i visitatori si precipitano come di consueto lungo il classico percorso degustativo dagli spumanti avanti fino ai rossi più strutturati che affronteremo nel pomeriggio. Almeno due, dei 4 prodotti in degustazione presso ciascun tavolo, hanno raggiunto una valutazione pari e/o superiore agli 86/100 punti. Tra le novità di quest

XXV Merano WineFestival . Bio&Dynamica

XXV Merano WineFestival è la Kermesse italiana per eccellenza dal 1992 dove si incrociano le eccellenze del vino e del cibo in Italia e non solo. Ho partecipato alle prime due giornate, venerdì 4 e sabato 5 anche se le giornate per eccellenza sono il lunedì e il martedì con le vecchie annate e gli champagne a farla da padrona. Si arriva a Merano per le 11, giusto in tempo per uno spuntino prima di affrontare i due saloni Wine international ma soprattutto Bio&Dynamica .  Il tempo è stato clemente e abbiamo fatto un viaggio tranquillo. La giornata del venerdì non soffre della calca che ci attenderà il giorno successivo ed è un’eccellente occasione per incontrare tante aziende che fanno del biologico, del biodinamico e del naturale il oro pane quotidiano. Forse nessuno dei nomi altisonanti che vedremo domani o almeno in parte, ma non per questo meno interessanti o meno piacevoli da gustare discorrendo con i proprietari o i responsabili commerciali. Bell